Area riservata
Papa Sisto V
Presidato Sistino
Cartina di Montalto
Geometrie Agricole
Biografie illustri
Montaltesi lontani
Araldica
Mercato Piceno
Tradizioni musicali
Enogastronomia
Gemellaggi
Museo archeologico
Bibliografia

 
 15500 al 29.12.04

  ASPETTI GEOGRAFICI DELL’ENTROTERRA PICENO. ITINERARI STORICO-CULTURALI-AMBIENTALI E VALORIZZAZIONE TURISTICA DEL MONTE DELL’ASCENSIONE
di Barbara Fioravanti

Abstract

L’idea del mio lavoro è nata in seguito alla partecipazione al Convegno Internazionale “Itinerari marchigiani risorse turistico-culturali ed enogastronomiche sulla Via Adriatica dalla Baviera all’Epiro”, svoltosi presso l’Università degli studi di Macerata il 9 e 10 maggio 2003, organizzato a cura della prof.ssa Claudia Robiglio.

Il mio intendimento è stato quello di “creare” e descrivere una nuova sezione, riguardante la mia terra d’origine, di questo itinerario lungo, con l’obiettivo di inserirla in un contesto più grande di cui rappresenta un piccolo tassello.

L’itinerario dalla Baviera all’Epiro attraversa l’Italia dal Brennero al Salento superando le Alpi, tagliando la Pianura Padana e riversandosi lungo la costa adriatica. Da questo percorso che segue la “Via Adriatica” si dipartono diverticoli ed anelli che interessano le aree interne, caratterizzate da una lunga tradizione agricola di alta qualità, specie nei settori del vino e dell’olio, e da attività produttive fondate su imprese medio-piccole.

All’interno di queste realtà territoriali si possono individuare nuove tendenze turistiche dirette alla scoperta delle identità territoriali in tutta la loro complessità. Il progetto, frutto della ricerca di vari enti ed università ha già dato luogo a diverse iniziative, convegni, incontri, pubblicazioni.

Sono stati proposti itinerari di alto valore turistico-culturale relativi ad ambiti regionali che però si muovono sempre nel contesto del lungo percorso, alcuni riguardanti anche la regione marchigiana, in particolare la fascia collinare dell’entroterra.

Il mio contributo vuole inserirsi proprio come elemento di raccordo tra la collina e la montagna, alla scoperta del Monte dell’Ascensione e dei suoi dintorni, un’area che ha molteplici ragioni per essere valorizzata dal punto di vista turistico per l’ingente quantità di beni culturali e beni ambientali.

Il Monte dell’Ascensione, principale oggetto della mia indagine geografica, è un rilievo che sorge isolato all’interno della provincia di Ascoli Piceno ed interessa le valli del Tesino e del Tronto.

Il Monte raggiunge 1103 metri di altitudine ed è caratterizzato da una particolare morfologia, dalla quale assume aspetti assai variegati ed una connotazione di forte diversità in rapporto alla posizione da cui lo si osserva. Ospita interessanti specie floristiche e faunistiche, per questo motivo, sulla sua sommità, è stata istituita dalla Regione Marche un’Area Floristica, a tutela degli ambienti naturali.

Il Monte è, inoltre, ricco di storia e tradizioni, legate, principalmente, alla storica festa che si svolge annualmente, presso la vetta, il giorno dell’Ascensione, in onore della Madonna. Esso rappresenta un po’ lo spazio della mia vita poiché vivo alle sue pendici nel bel centro di Ripaberarda.

Sulle pendici del rilievo troviamo una serie di borghi, che punteggiano le colline, quasi tutti di origine medievale, ricchi di storia e patrimonio artistico, e collocati in aree spesso geologicamente a rischio. Frequenti, in questi suoli, il fenomeno dei calanchi, le frane e gli smottamenti. Alcuni borghi risultano dinamici nei settori artigianale ed industriale, anche se le numerose case sparse testimoniano l’antica e lunga economia agricola e mezzadrile.

Il mio obiettivo principale è stato quello di esaminare le caratteristiche territoriali e storiche del rilievo e dei luoghi, osservandole con l’occhio di un geografo, per fornire il quadro antropofisico di un insieme, per molti punti di vista, interessante. Lo scopo primario di tale studio non ha voluto essere quello di preparare una guida turistica, ma quello di pervenire ad una visione d’insieme degli aspetti geografici dell’Ascensione, mirata soprattutto ad analizzare le potenzialità e le possibilità turistiche dei vari luoghi.
Per l’analisi di questa interessante area montana dell’entroterra piceno mi sono servita non solo della consultazione di materiale cartaceo ed informatico, ma anche dell’osservazione diretta attraverso lunghi e frequenti sopralluoghi. Ho compiuto, quindi, gran parte del mio lavoro “sul campo”, esaminando in particolare quegli aspetti che conoscevo meno, e ho avuto così l’opportunità di vivere esperienze utili per la ricerca e indimenticabili dal punto di vista del coinvolgimento umano.

Il mio scopo è stato quello di scorgere all’interno di un sistema territoriale assai complesso il possibile legame con il turismo, giungendo alla conclusione che l’area esaminata ha buone potenzialità per un turismo escursionistico-naturalistico-culturale, e può costituire, nel suo insieme, un ottimo “prodotto” turistico.

Dopo aver consultato e selezionato il materiale riguardante l’area interessata, presente in circolazione, ho cercato di ideare un itinerario turistico-culturale intorno al rilievo ed uno di accesso alla vetta, entrambi nuovi come proposte. Ho vissuto di persona l’esperienza dei percorsi, esaminando l’ambiente sotto tutti gli aspetti e cercando di intravedere possibili opportunità per incentivare il turismo.

A questo proposito ho analizzato le iniziative già attuate in ambito locale, riguardo tale settore, e i tipi di strutture ricettive di cui dispongono alcuni centri maggiori dell’Anello dell’Ascensione.

Il mio inevitabile coinvolgimento personale è stato accompagnato dalla speranza che questo lavoro possa rappresentare un contributo alla valorizzazione turistica di una terra poco indagata e conosciuta, ma nel contempo unica e meravigliosa.




Sono io!!!!

I MIEI ARTICOLI
Penna Freccia La casa di terra cruda di Ripaberarda NEW
Freccia Storia degli atterrati NEW
Penna Freccia La Mia tesi di laurea >>


Obiettivi del lavoro - Argomenti sviluppati

Obiettivi del lavoro - Argomenti sviluppati
[ Zoom ]



La geografia del turismo e gli itinerari turistici
[ Zoom ]



Aspetti geografici del Monte dell'Ascensione
[ Zoom ]



Storia, tradizioni cultura
[ Zoom ]



Il nuovo itinerario turistico - culturale. L'anello dell'Ascensione
[ Zoom ]



Il nuovo itinerario escursionistico
[ Zoom ]



Valorizzazione turistica del Monte dell'Ascensione
[ Zoom ]



Conclusioni
[ Zoom ]

CATALOGO OPERE DISPONIBILI E IN LAVORAZIONE >>


Acquista questo spazio pubblicitario
(Vedi come)

montaltomarche.it

Home
- Links - Archivio - Album - Chi sono? - Download - Registrati
Sisto V - Presidato - Cartina - Geometrie Agricole - Biografie - Amici di Montalto lontani un clic! - Araldica - Tradizioni musicali - Enogastronomia - Gemellaggi - Museo - Bibliografia

© montaltomarche.it - montaltomarche.eu Home info@montaltomarche.it

Per una corretta visualizzazione delle pagine utilizzare Internet Explorer ad una risoluzione di 1024x768