Area riservata
Papa Sisto V
Presidato Sistino
Cartina di Montalto
Geometrie Agricole
Biografie illustri
Montaltesi lontani
Araldica
Mercato Piceno
Tradizioni musicali
Enogastronomia
Gemellaggi
Museo archeologico
Bibliografia

 
 15500 al 29.12.04


  L'UOMO CHE MISURA GLI ALBERI di Giovanni Vagnarelli

C’è chi ama la musica, chi il teatro, chi la pittura, chi la cucina, chi la natura e chi coltiva altri interessi.

Gli appassionati di musica, conoscono i compositori, le arie, i cantanti, le orchestre e a volte sanno suonare qualche strumento; gli amanti del teatro, conoscono gli attori e gli scrittori di commedie, leggono i testi; chi si intende di pittura, conosce gli stili, le raffigurazioni, le tecniche; chi ama la cucina sa usare ed amalgamare gli ingredienti, conosce le varietà di carne o di pesce, sa abbinare il vino ai cibi.

Chi ha a cuore la natura e ama essere a contatto con il regno vegetale, sa apprezzare le sue molteplici peculiarità quali la forza, la bellezza, la ricchezza, ma anche la sua fragilità.
L’uomo è immerso nella natura, fa parte della natura stessa e quindi per sopravvivere deve rispettare le piante, gli animali e il territorio.

Non sapevamo di avere tra i nostri concittadini uno studioso e un profondo conoscitore del mondo vegetale con una particolare passione per gli alberi.
Valido Capodarca, classe 1945, ha dedicato quasi tutta la sua vita e il suo tempo libero allo studio, alla ricerca, alla schedatura di centinaia di alberi, ma di alberi importanti, giganti verdi, monumenti della natura, insomma i più longevi e grandi  d’Italia.

Ha iniziato la sua attività letteraria nel 1983 con un libro sugli alberi monumentali della Toscana. Negli anni successivi ha scritto altri volumi sugli alberi delle Marche, dell’Emilia Romagna, dell’Abruzzo e del Lazio.
Queste pubblicazioni non sono soltanto una raccolta di dati, cioè le misure della circonferenza del tronco, dell’altezza e del diametro della chioma, ma l’autore è andato alla ricerca di aneddoti e storie che riguardano la pianta stessa e tutto ciò che la gente del luogo conosce, ed è riuscito a determinare anche l’età del “patriarca verde”.

Ha percorso migliaia di chilometri di strade statali, provinciali e comunali per trovare ed ammirare i suoi prediletti, entrando nei parchi privati, nei boschi, in terreni accidentati e persino nei conventi.

Oltre ai dati anatomici e anagrafici di questi alberi secolari, l’autore  ha inserito numerose fotografie a colori che rendono le opere più complete ed affascinanti.
Platani, querce, lecci, cedri del Libano, cipressi, pioppi, cerri, questi sono le specie più descritte, classificate e raccolte nei suoi libri, ma molte altre sono indicate col nome popolare dato dalla gente che risiede sul posto.

La sua esperienza, la sua passione unica e la sua caparbietà fanno di questo personaggio un caposaldo del mondo della natura; la sua attenzione, il suo amore e la sua sensibilità riescono a farlo parlare ed ascoltare questi esseri viventi.

Ci auguriamo che questi stupendi esemplari siano rispettati e risparmiati dall’uomo e che continuino a raccontare la storia e la vita delle generazioni che ci hanno preceduto, e che Valido Capodarca continui con le sue ricerche per riferirci di nuove scoperte e per infonderci l’amore per questi monumenti naturali e per la natura in genere.

Giovanni Vagnarelli

CARTA DEGLI ALBERI MONUMENTALI DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

CARTA DEGLI ALBERI MONUMENTALI
DELLA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO >>


Quercia

Quercia Santuario Montemisio






Cipressi secolari Villa Adriana



Di Valido Capodarca scarica:

Un Viaggio sull'Aso >> [.pdf 6621]

Alberi monumentalio delle Marche >>
(Anteprima) [.pdf 2.917 KB]

Copertina del volume >>

Foto Gallery, La caduta dei giganti >>
montaltomarche.it

Home
- Links - Archivio - Album - Chi sono? - Download - Registrati
Sisto V - Presidato - Cartina - Geometrie Agricole - Biografie - Amici di Montalto lontani un clic! - Araldica - Tradizioni musicali - Enogastronomia - Gemellaggi - Museo - Bibliografia

© montaltomarche.it - montaltomarche.eu Home info@montaltomarche.it

Per una corretta visualizzazione delle pagine utilizzare Internet Explorer ad una risoluzione di 1024x768