Area riservata
Papa Sisto V
Presidato Sistino
Cartina di Montalto
Geometrie Agricole
Biografie illustri
Montaltesi lontani
Araldica
Mercato Piceno
Tradizioni musicali
Enogastronomia
Gemellaggi
Museo archeologico
Bibliografia

 
 15500 al 29.12.04

  Franco Emidi, La Donna Negata. Amavo Dio e amavo lei, intensamente…
IL SEGNO DEI GABRIELLl EDITORI, GENNAIO 2006, pp. 232, euro 13,00

Ho avuto il piacere di avere in dono dalle mani dell’autore e con dedica, il primo romanzo di Franco Emidi dal titolo La Donna Negata. Amavo Dio e amavo lei, intensamente…
(“Il Segno” dei Gabrielli Editori, Gennaio 2006, pp. 232, euro 13,00).

E’ stata per me una vera e piacevolissima sorpresa, anche perché conoscevo e conosco Franco Emidi come studioso di fatti e vicende umane, cultore appassionato di arte, nonché chimico responsabile di delicati e complessi processi produttivi; insomma un ingegno multiforme che, associato al rigore metodologico e ad un impegno intelligente e costante, ha fornito contribuiti importanti e molteplici alla nostra Città di Montalto, per il suo progresso culturale e il recupero, tutela e valorizzazione del grande patrimonio storico-artistico.

Non conoscevo invece il Franco Emidi dedito alla narrativa. Ciò mi ha sollecitato tantissimo perché pur nella diversità delle strade seguite e delle esperienze vissute, ho avuto modo di interpormi, di partecipare intensamente le esperienze narrate dall’autore, di ritrovarmi nell’introspezione profonda degli stati d’animo, delle pulsioni, mediate, spesso represse da un Io e un Super Io severi, alimentatisi nel corso degli anni da un’educazione rigida in un ambiente circoscritto.

Un feedback importante, una conferma alle mie informi intuizioni, un esempio di coraggio che a me ancora manca di “vagare indietro nel tempo per riscoprire e definire la mia identità passata…alla ricerca dell’origine e dei confini del tormento esistenziale che ha caratterizzato quel particolare periodo…della vita”. Un tormento che per me è ancora vivo e lancinante e dal quale sarà forse possibile liberarsi ad opera della parola scritta?

Forse sì! E non già – come credo valga per molti - per la garanzia di gloria che E. A. Poe garantisce a chi scriverà “un piccolissimo libro” intitolato Il mio cuore messo a nudo, a patto che esso “mantenga fedelmente le promesse del titolo”, ma quale terapia, metodo di autoanalisi, o almeno balsamo, in grado di lenire il proprio tormento esistenziale e, attraverso la parola scritta, indagarlo nelle sue cause profonde per purificarlo, trasfigurandolo in bellezza, come opera Baudelaire ne Les Fleurs du mal.

E’ forse questo il filo conduttore del romanzo: l’istanza interiore forte, inarrestabile, che tracima la naturale timidezza e riservatezza dell’autore, per riversarsi ancora pulsante nell’unicum personale, finalmente riconosciuto, accettato e palesato come proprio, oltre ogni morale convenzione.

Della scelta e della grande fatica di consegnare alla storia l’esperienza personale di vita e il proprio mondo interiore, resta a Franco Emidi quel nulla d’inesauribile segreto…

u.g.

Franco Emidi, La donna negata. Romanzo.

Franco Emidi, La donna negata




Il Segno dei Gabrielli Editori

A Milano il volume è reperibile presso
la Libreria San Paolo di Piazza Duomo

www.gabriellieditori.it
montaltomarche.it

Home
- Links - Archivio - Album - Chi sono? - Download - Registrati
Sisto V - Presidato - Cartina - Geometrie Agricole - Biografie - Amici di Montalto lontani un clic! - Araldica - Tradizioni musicali - Enogastronomia - Gemellaggi - Museo - Bibliografia

© montaltomarche.it - montaltomarche.eu Home info@montaltomarche.it

Per una corretta visualizzazione delle pagine utilizzare Internet Explorer ad una risoluzione di 1024x768